Home  / Next Generation EU / Investimento 1.1

Investimento 1.1

L’investimento 1.1 Strategie e piattaforme digitali per il patrimonio culturale è finalizzato alla creazione di un patrimonio digitale della cultura attraverso la digitalizzazione dei beni culturali custoditi nei musei, negli archivi, nelle biblioteche e in tutti i luoghi della cultura. Tale investimento vuole favorire lo sviluppo di un’economia basata sulla conoscenza e sulla fruizione del patrimonio culturale, nonché di servizi digitali ad alto valore aggiunto prodotti dal settore culturale e creativo.

L’obiettivo è colmare il divario digitale” attualmente esistente, sia in termini di infrastrutture e sistemi sia a livello di competenze del personale, attraverso l’accesso alle risorse digitali della cultura, l’implementazione di servizi progettati sulla centralità dell’utente, accrescendo il capitale umano e le potenzialità di soprintendenze, musei, archivi e biblioteche. A questo scopo è necessario:

  • favorire la crescita di un mercato complementare di servizi culturali per le piccole e medie imprese e le start-up innovative;
  • facilitare il trasferimento delle innovazioni di Ricerca e Sviluppo (R&S) nella pratica del patrimonio culturale;
  • sviluppare il potenziale delle banche dati culturali e delle collezioni digitali, sia dal punto di vista dell’edutainment, sia dal punto di vista scientifico che di valorizzazione turistica;
  • garantire l’uso e l’accessibilità a lungo termine degli archivi digitali e dei prodotti della digitalizzazione del patrimonio culturale;
  • ridurre le inefficienze e abbassare i costi di gestione attraverso la razionalizzazione dei sistemi informativi (approccio cloud), la dematerializzazione degli archivi cartacei e la digitalizzazione dei depositi;
  • semplificare il rapporto tra enti pubblici, cittadini e imprese, ridisegnando le procedure di settore e portando i servizi online.

 

L’investimento si articola in 12 progetti autonomi, o sub-investimenti, tra loro complementari e finalizzati a creare quattro diversi ambiti di servizi: servizi abilitanti, servizi per la produzione, servizi per la gestione e conservazione documentale, servizi di accesso.

Consulta i sub-investimenti

Servizi abilitanti

1.1.1 Piano Nazionale (PND)
Risorse: 2 mln

1.1.2 Identità digitale
Risorse: 16 mln

1.1.3 Infrastruttura Cloud
Risorse: 25 mln

1.1.4 Infrastruttura digitale
Risorse: 73 mln

Servizi per la produzione

1.1.5 Digitalizzazione
Risorse: 200 mln

1.1.6 Formazione e competenze
Risorse: 20 mln

1.1.7 Supporto operativo
Risorse: 5 mln

Servizi per la gestione

1.1.8 Polo conservazione digitale
Risorse: 58 mln

1.1.9 Portale servizi al cittadino
Risorse: 10 mln

Servizi di accesso

1.1.10 Digital Library
Risorse: 36 mln

1.1.11 Cocreazione e crowdsourcing
Risorse: 10 mln

1.1.12 Servizi digitali per le imprese
Risorse: 45 mln